Archivio 2015 Archivio 2013 

Archivio 2014

bio attualità 10/14

Formaggi Gemma più saporiti

Titolo dell’articolo di copertina della prossima edizione di bioattualità.
Il formaggio ha tuttora un certo potenziale di crescita, su questo il settore concorda. Il successo però non cresce sugli alberi. Sono richieste soprattutto specialità nel segmento di fascia alta. I biocasari sono ora sollecitati a svilupparne un maggior numero.

Testo integrale dell’articolo di copertina (252.5 KB)

Sommario e editoriale bioattualità 10/14 (142.3 KB)

bio attualità 10/14 - versione integrale (1.5 MB)

Al centro della presente rivista è inserito il promemoria „Novità in agricoltura biologica”. Il promemoria può anche essere scaricato e ordinato presso lo shop online del FiBL:

Novità in agricoltura biologica (shop FiBL)

In alto

bio attualità 9/14

Preservare le risorse con cavalli in carne ed ossa

Titolo dell’articolo di copertina della prossima edizione di bioattualità. 
Da mezzo secolo in qua il lavoro dei cavalli in agricoltura è poco considerato. Con la crescente importanza della sostenibilità, la trazione equina ottiene nuovo impulso. L’economicità lascia ancora a desiderare, ma in fatto di ecologia, conservazione delle risorse e credibilità, il lavoro dei cavalli gode di un grande vantaggio rispetto ai mezzi motorizzati.

Testo integrale dell’articolo di copertina (239.7 KB)

Sommario e editoriale bioattualità 9/14 (142.6 KB)

bio attualità 9/14 - versione integrale (1.6 MB)

In alto

bio attualità 8/14

Cedere l’azienda anziché chiuderla

Titolo dell’articolo di copertina della prossima edizione di bioattualità. 
«Crescere o smettere» è la parola d’ordine del cambiamento strutturale. Si possono tuttavia mantenere piccole aziende che non hanno un successore all’interno della famiglia, infatti numerosi giovani senza azienda propria vedono un futuro nell’agricoltura. È però importante occuparsi per tempo della tematica e di essere pazienti nella ricerca del successore adatto o dell’azienda adatta.

Testo integrale dell’articolo di copertina (1.8 MB)

Sommario e editoriale bioattualità 8/14 (1.5 MB)

bioattualità 8/14 – versione integrale (2.9 MB)

In alto

bio attualità 7/14

C’è un gran starnazzare nel frutteto

Titolo dell’articolo di copertina della prossima edizione di bioattualità. 
Il pollame speciale come le oche, le anatre e i tacchini rappresenta una nicchia in Svizzera – sia nel settore del biologico che in quello convenzionale, eppure il potenziale ci sarebbe. L’allevamento di oche da pascolo perlomeno sta vivendo una lieve ripresa, non da ultimo grazie alla fondazione dell’associazione weidegans.ch.

Testo integrale dell’articolo di copertina (225.1 KB)

Sommario e editoriale bioattualità 7/14 (104.3 KB)

bioattualità 7/14 – versione integrale (947.3 KB)

In alto

bio attualità 6/14

Gli indesiderati vitelli bio

Titolo dell’articolo di copertina della prossima edizione di bioattualità. 
Nelle aziende lattiere bio nascono ogni anno 50'000 vitelli, due terzi sono ingrassati, per la maggior parte in aziende convenzionali. Si cercano ora altre vie per commercializzare un maggior numero di questi animali nel canale bio, per esempio come Bio Weide Beef. A questo scopo è però necessario un maggior numero di aziende lattiere disposte a ingrassare i vitelli nella propria stalla. Ciò permetterebbe di ridurre l’impiego di antibiotici.

Testo integrale dell’articolo di copertina (146.8 KB)

Sommario e editoriale bioattualità 6/14 (89.7 KB)

bioattualità 6/14 – versione integrale (1.2 MB)

In alto

bio attualità 5/14

Quando i consumatori prendono in mano il commercio

Titolo dell’articolo di copertina della prossima edizione di bioattualità. 
La vendita diretta da parte dei produttori non è l’unica possibilità di eliminare gli intermediari commerciali. L’integrazione verticale della catena di creazione di valore infatti può avvenire anche a monte. In Svizzera sono di nuovo in aumento i consumatori che si organizzano in cooperative di acquisti, con l’obiettivo di acquistare gli alimenti direttamente dai produttori senza dipendere dalle grandi strutture commerciali.

Testo integrale dell’articolo di copertina (454.2 KB)

Sommario e editoriale bioattualità 5/14 (117.8 KB)

bioattualità 5/14 – versione integrale (1.8 MB)

In alto

bio attualità 4/14

Un aratro quando è un aratro?

Titolo dell’articolo di copertina della prossima edizione di bioattualità. Con la nuova politica agricola la Confederazione ha introdotto pagamenti diretti per la lavorazione rispettosa del suolo. Per i bioagricoltori per la lavorazione senza aratura entra praticamente in considerazione solo la semina a lettiera. Dietro le quinte hanno luogo intense discussioni volte a sapere quali attrezzi adempiono i requisiti per ottenere i nuovi contributi.

Testo integrale dell’articolo di copertina (200.1 KB)

Sommario e editoriale bioattualità 4/14 (83.5 KB)

bioattualità 4/14 - versione integrale (1.3 MB)

In alto

bio attualità 3/14

Bio 3.0: ritorno al futuro?

Titolo dell’articolo di copertina della prossima edizione di bioattualità.
Nel movimento bio circola un nuovo termine: agricoltura bio 3.0. Alla fase pionieristica e a quella di consolidamento segue ora una terza epoca. Viste le posizioni fortemente contrastanti sarà innanzitutto necessaria una discussione sulle questioni di principio. Per esempio: come può il biologico distinguersi anche in avvenire da altri marchi ambiziosi? Come aumentare la produzione senza nuocere alla sostenibilità? Quali mezzi tecnici saranno ammessi a tale scopo?

Testo integrale dell’articolo di copertina (207.8 KB)

Sommario e editoriale bioattualità 3/14 (72.1 KB)

bioattualità 3/14 – versione integrale (895.5 KB)

In alto

bio attualità 2/14

Corte per galline ovaiole allevate all’aperto: ne va della credibilità

Titolo dell’articolo di copertina della prossima edizione di bioattualità.
Per gli acquirenti di uova bio è scontato che le galline abbiano accesso tutto l’anno ad un’area all’aperto. Durante la pausa vegetativa ciò risulta difficile perché la cotica erbosa non sopporta una tale sollecitazione. Numerosi produttori hanno pertanto optato per corti scoperte che sono però oggetto di discussioni. Alcuni allevatori infatti le ritengono focolai di malattie e fattori di costi supplementari e anche per quanto riguarda la protezione delle acque vi sono alcuni punti poco chiari. Un progetto del FiBL vuole ora fornire nuove conoscenze.

Testo integrale dell’articolo di copertina (301.5 KB)

Sommario e editoriale bioattualità 2/14 (99.5 KB)

bioattualità 2/14 – versione integrale (1.2 MB)

In alto

bio attualità 1/14

Selezione: strategia per il futuro dell’agricoltura

Titolo dell’articolo di copertina della prossima edizione di bioattualità.
Da qualche tempo alcuni rappresentanti di interessi stanno facendo pressione sul Parlamento affinché la Confederazione si occupi maggiormente del tema della selezione e in particolare della selezione ecologica. Secondo loro occorre una selezione forte, orientata alle condizioni presenti in Svizzera. Solo in tal modo l’agricoltura sarà in grado di affrontare le future sfide. L’Ufficio federale dell’agricoltura ha quindi deciso di elaborare una strategia relativa alla selezione delle piante. Non è ancora chiaro fino a che punto saranno considerate le esigenze dell’agricoltura biologica.

Testo integrale dell’articolo di copertina (161.8 KB)

Sommario e editoriale bioattualità 1/14 (78.6 KB)

bioattualità 1/14 – versione integrale (1.1 MB)

In alto

Ultimo aggiornamento di questa pagina: 26.11.2014

Pubblicitá